iofotografo:
la community fotografica italiana

Iofotografo, la prima community italiana di fotografi sul web. Dopo anni di foto scattate in giro per il mondo, era il momento di fermarsi e chiedersi se erano poi così belle. Di certo non erano male, anche perché in certi luoghi nel mondo non è difficile scattare una ottima foto. Ma le foto stupende, quelle che fanno battere il cuore erano migliori, quindi mi sono iscritto e ora sono Tutor.

Iofotografo è una community creata da Ivana Porta. Una community di fotografi italiana, e sicuramente la più grande al livello nazionale con diverse pagine sul web con corsi e didattica. Essere fotoamatori è una grande cosa, avere una passione ti libera la mente, e permette di di creare e scoprire un mondo attorno a noi. SENZA PREZZO!

Così nell’autunno del 2018 mi sono iscritto al corso diretto da Ivana Porta. Un corso Pro di 6 mesi e che al 14 aprile del 2019 ci ha portati all’esame finale . Come compito abbiamo realizzato un Progetto Fotografico composto di 10 foto. Ho scelto un argomento che conoscevo, lo studio sulla fotografia durante una gara di golf. Qui devo ringraziare i soci del circolo Golfistico I Ciliegi di Pecetto Torinese, che per più di una settimana si sono prestati a farsi fotografare, sia durante le classiche 9 buche infrasettimanali(mentre si allenavano) che durante la Gara. Spero che la loro pazienza sia stata ripagata con queste foto 

Foto in bianco&nero?. Si, in quanto nel mese di febbraio il campo era un misto di colore giallo e verde, dovuto alla mancanza di pioggia. Per me è stato molto difficile presentare il lavoro NON A COLORI.  Le gare sono a colori, la natura è a colori. Ma un corso serve anche a questo, a capire cosa è corretto esporre e a che cosa rinunciare, per mantenere la coerenza delle immagini.

statement

Lo statement è molto semplice: una gara di Golf tra amici.

la ricognizione del campo

La ricognizione del campo è fondamentale per scattare foto perfette, e per capire dove la luce e i colori si incontrano è stata la parte più entusiasmante del progetto, nonché registrare l’orario nel quale avrei trovato le migliori condizioni di luce per ogni singola buca. Sicuramente alla mattina e alla sera i colori intensi e le ombre lunghe e importanti Ma i giocatori migliori frequentano il campo preferibilmente queste centrali per la temperatura più mite e nella “pausa pranzo”. Al termine di ogni sequenza di scatto facevo vedere le foto ai giocatori e ho scoperto che nessuno si era mai visto in foto mentre giocava e neanche come si muoveva durante lo swing!

tony-carello-golf
franco-chenna
delia-ramona-mihai

percorso fotografico

Il nostro percorso fotografico inizia con il ritratto sia a colori che in bianco nero. Mai fatto primauna foto di ritratto in studio e con le luci. Ma dopo pochi scacchi non sembra difficile e molto divertente. La luce artificiale, un componente fondamentale per una ottima foto. Le lezioni sono molto simpatiche in quanto siamo in gruppi di 7 persone e ci fotografiamo. Un casino, tutti siamo sia fotografi che modelli. In ogni caso dopo una giornata i risultati arrivano comesperato.

delia-ramona-mihai
elena-asciutti

street

Si fa in fretta a dire STEET. Fotografare la street richiede tanta faccia tosta e tanto tempo disponibile per aspettare il momento. In vacanza e facile scattare delle foto in un mercato. Sembra sempre facile in quanto siamo sempre in un modo a noi sconosciuto e quindi la curiosità è grande. Mentre quando siamo in un corso e abbiamo un tema da svolgere, tutto si complica. Oltretutto quando si scatta per un “compito” bisogna anche essere molto attenti ad evitare i classici pali della luce, bidoni o qualcuno che ti passa sempre davanti mentre scatti. In questa parte del corso ci ha seguito Alessandro Vargiu

FOTO PAESAGGI

Per la “FOTO DI PAESAGGIO” abbiamo avuto Elisabetta Rosso come docente. Sicuramente non si offenderà se la definisco una scatenata. Il viaggio è la sua vita, e la fotografia il suo credo. Una lezione con Lei di 3 ore è il minimo che si può chiedere. Ha tantantissimo da raccontare e da insegnare, sia dei suoi viaggi che che problemi delle fotografia in viaggio. Ma insegna anche come affrontarli e risolverli

i master di iofotografo

workshop angel

Una foto scattata durante il workshop per il corso di Angel, tenuto a Torino presso la prestigiosa sede dell’avvocatura Torinese: Fondazione Fulvio Croce, Master : Gianluca Moretto e Damiano Errico

Phototravelling.it è il nostro sito web di fotografia. Alla fine del corso ci siamo chiesti se era necessario costruire un sito web dedicato alla fotografia. Con il nome Phototravelling abbiamo voluto racchiudere la nostra visione nel viaggio raccontato con la fotografia.

Travel

2019.  il nostro sito integralmente di fotografia